Grande Guerra – Francesi sull’altopiano dei sette comuni

Valutato 5.00 su 5 su base di 1 recensioni
(1 recensione del cliente)

 19,00

Autori: Andrea Vollman – Francesco Brazzale

COD: 978-88-8130-128-7 Categoria: Tag: , , , Product ID: 1365

Descrizione

L’emblematica figura di Poulot testimonia l’enigma esistenziale del singolo “gettato nella Storia”, di cui una guerra è il caso limite. Il fante-contadino, nerbo dell’Esercito
Francese, vestito dell’uniforme color Bleu Horizon, con il suo bagaglio di pregiudizi e saggezza, mette piede in Italia per aiutare l’alleato in difficoltà dopo Caporetto,
nell’ultimo anno di guerra. Dal Monte Tomba al Grappa e poi sull’Altopiano dei Sette Comuni nel saliente di Pennar, a Zocchi, Bertigo, Sisemol, Camporossignolo e per
molti il cimitero di Conco; nomi di luoghi che rappresentarono, allora, una parte di un tragico e titanico scontro fra nazioni. Dopo “Britannici sull’Altopiano dei Sette
Comuni”, Vollman e Brazzale concludono la ricerca storica e umana sulla presenza delle forze Anglo-Francesi in Italia durante la Prima Guerra Mondiale.

Pagine 162
Fotografie – Cartine – Illustrazioni 144
Formato 17×24 – Legatura in brossura

1 recensione per Grande Guerra – Francesi sull’altopiano dei sette comuni

  1. Valutato 5 su 5

    Luca Urbani

    Ottimo Libro!

Aggiungi una recensione
SPEDIZIONE GRATUITA IN TUTTA ITALIA